Dedicato ad Andrea e Valerio
13 Feb 2017

Dedicato ad Andrea e Valerio

C’è stato un momento, nella mia vita, dove è germogliata in me l’esigenza e il desiderio di contribuire in qualche modo a rendere felici gli altri. Volevo riuscire a concretizzare in realtà il sogno che ognuno di noi ha nel proprio cuore, pensando ad un evento importante della propria vita. Per qualcuno sarà il giorno del matrimonio, per altri la festa della laurea. Eventi importanti, che si ricorderanno per il resto della propria vita: per questo m’impegno al massimo, seguendo gli insegnamenti dei miei studi e l’esperienza acquisita sul campo con il metodo “project management” perché nulla deve essere lasciato al caso. Anche l’imprevisto deve essere considerato a priori, o gestito al momento, ed esaltato come un istante unico ed emotivamente coinvolgente per tutti coloro che partecipano ad un evento. Un giorno di pioggia non può, non deve rovinare un matrimonio, magari riuscire a renderlo parte degli “effetti speciali” di un particolare momento dell’evento.

Adoro organizzare soprattutto i matrimoni, rendere speciale e “perfetto” quel giorno! Scegliere le nuance giuste, condividere con i miei collaboratori il progetto dell’evento da realizzare, studiando ogni particolare.

Opero in questo settore da tempo e sempre sono mossa dalla gioia e dall’entusiasmo. Attraverso queste righe desidero inaugurare questo nuovo sito. Una piattaforma dedicata ai miei servizi ma anche un momento per dar voce alle novità, alle idee e ai vostri suggerimenti.

oggi-sposi

Permettetemi, in questo mio primo dialogo epistolare con voi, di dedicare questa comunicazione ad Andrea e Valerio perché nulla mi ha reso più entusiasta dell’organizzazione del loro matrimonio. Si sono sposati lo scorso 25 settembre, a Tivoli, in provincia di Roma, il terzo matrimonio same sex celebrato nella regione Lazio, nel tempio della Sibilla incorniciato da Villa Gregoriana, un gioiello dell’architettura della città, risalente ai tempi romani. Il 5 giugno 2016 è una data destinata a entrare nella storia del nostro Paese e non solo, finalmente anche in Italia due persone che si amano possono sposarsi, senza tener conto del loro sesso! Andrea e Valerio si amano da ormai quattordici anni, e quando è entrata in vigore la legge Cirinnà, è nato in loro il desiderio di voler ufficializzare la loro unione. Un’unione che ha visto l’arcobaleno lo scorso 25 settembre dopo molte tempeste. Aiutarli nell’organizzazione e partecipare al loro matrimonio è stato un onore, un momento davvero speciale, in cui l’emozione degli sposi è stata condivisa da tutti gli invitati, si respirava in quel giorno Amore in tutti i suoi colori!

oggi-sposi5

Andrea e Valerio non volevano allestimenti floreali o “fronzoli” che distogliessero l’attenzione dal loro speciale momento, dal loro sì più vero! La venue era già stupenda senza aggiungere molto altro e il loro amore si propagava al loro passaggio. L’unico omaggio floreale è quello che una loro cara amica ha voluto fare allestendo un arco di fiori affianco al tempio della Sibilla per la loro promessa.

oggi-sposi3

Avevano ragione: ricordo il nostro primo incontro, quando mi dissero chiaramente che il loro giorno desideravano viverlo in maniera molto rilassata e partecipata da tutti gli invitati, volevano che passasse il messaggio  importante: “L’Amore è l’elemento fondamentale per un’unione” senza alcuna distinzione di genere”.

oggi-sposi2


Carla P Team

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi